Clarice Pecori Giraldi
Art Advisory
Art Collection Management

CPG

Menu
  • Clarice Pecori Giraldi Art Advisory offre un servizio di consulenza dedicata alla gestione strategica di collezioni, opere e oggetti d’arte.

  • Le opere d’arte, i gioielli, gli orologi e i dipinti sono beni che entrano di diritto nell’ampia categoria di quanto è considerato asset patrimoniale.

    È quindi importante avvalersi di esperienza e competenze professionali per poter prendere con consapevolezza decisioni che tutelino e valorizzino tale patrimonio.

    Riservatezza, cura e trasparenza sono i valori che poniamo al centro di ogni rapporto.
    Crediamo in un servizio indipendente e su misura, che risponda alle esigenze e alla visione del collezionista.

  • I nostri servizi di art collection management comprendono ogni aspetto legato alla valorizzazione, pianificazione e gestione di un patrimonio artistico e di singole opere, a medio e a lungo termine.

    Lavoriamo con collezionisti privati, fondazioni e trust, family office, istituzioni no profit e musei, artisti.

    Ci avvaliamo di una rete globale di rapporti consolidati con gallerie, case d’asta, curatori, studi legali, fiscali e notarili, assicurazioni, specialisti e restauratori. Abbiamo un rapporto di partnership strategica con ArtDefender.

    Abbiamo creato una ATI con Formules di Guido Guerzoni e GCC Relations di Gaetano Castellini Curiel per massimizzare i rispettivi ambiti di competenza.

    • Valorizzazione

      Studio storico artistico e catalogazione
      Valutazione
      Analisi delle opportunità a breve e lungo termine
      Proposta di strategie di valorizzazione
      Prestiti
      Consulenza nell’acquisizione e nella vendita

    • Pianificazione Strategica

      Analisi delle caratteristiche legali, fiscali e tributarie
      Definizione della costituzione formale più adeguata
      Pianificazione successoria

    • Gestione

      Stato di conservazione e regolare aggiornamento
      Supervisione della governance di circolazione
      Logistica e assicurazione

  • CPG ha quarant’anni di esperienza nel mercato dell’arte internazionale e nel mondo della cultura e dell’impresa. Ha lavorato per Sotheby’s e per Christie’s. È stata Vice Presidente della Triennale di Milano dal 2013 al 2017. Siede nel CdA della Fondazione San Patrignano ed è responsabile del coordinamento curatoriale della Collezione d’arte allestita al PART. È consigliere del FAI e della Fondazione Elpis. Siede nel consiglio dell’Associazione Genesi e cura la Collezione d’Arte per i Diritti Umani. Assieme a Guido Guerzoni e Gaetano Castellini realizza piani di fattibilità per collezioni d’arte e beni immobili. Insieme, affiancano famiglie e realtà private nella definizione delle strategie a lungo termine per la valorizzazione degli asset artistici. Tra i numerosi progetti è possibile citare la donazione Antognini al Comune di Milano e Museo del Novecento, un programma di sviluppo per un’entità legata al Gruppo Campari e la creazione di uno spazio con finalità artistiche per Italmobiliare. 

    Immagini courtesy di Carl e Katharine Kostyál.
    Foto: Delfino Sisto Legnani
    Foto ritratto: Guglielmo de Micheli